Le cime di rape nfucate (stufate)

Pubblicato il da cucinaresano

Immag0254.jpg

 

Cari amici e care amiche, 

oggi vi propongo la ricetta delle cime di rape sfucate(stufate), non solo perche' sono molto buone, ma anche perche' nei prossimi giorni ci servira' insieme all'impasto base per pizze e focacce, per fare una focaccia che io faccio spesso e che i miei figli adorano.

Detto cio' andiamo a vedere cosa ci occorre per la nostra ricetta;

Gli ingredienti sono:

-2 kg di cime di rape mondate e lavate

-una cipolla media

-olio d'oliva

-acqua 

-sale

 

Come si preparano:

 

Mettiamo le cime di rape in una pentola con la cipolla tagliata a fettine e tanta acqua quanta ne basta per raggiungere lo spessore di un dito sul fondo della pentola, le copriamo con un coperchio piu' piccolo rispetto alla pentola e le mettiamo sul fornello; quando comincia il bollore andiamo a schiacciare le cime di rape con il coperchio, ripetendo questo passaggio di tanto in tanto fino a che le cime di rape non saranno cotte.

A questo punto togliamo dal fuoco e sempre aiutandoci con il coperchio, scoliamo tutta l'acqua di cottura, rimescoliamo e ci aggiungiamo altra acqua (poca) insieme ad abbondante olio d'oliva e sale per insaporire, lasciamo cuocere ancora per qualche minuto e le nostre cime di rape nfucate sono pronte  per essere mangiate.

Come sempre un sincero buon appetito da Ilia!

Con tag verdure

Commenta il post